Vini Icona

Le Icone sono vini che hanno per noi un forte valore simbolico, in quanto hanno segnato tappe importanti nell’evoluzione della nostra azienda, attraverso la sperimentazione con i vitigni e con l’affinamento in legno.

Sono vini con un forte radicamento al territorio ma dal respiro internazionale, la cui concezione moderna si rispecchia anche nella veste grafica che, in linea con la visual identity aziendale, risulta minimalista ma di impatto.

NERO

ROSSO SALENTO IGP
Il nome del vino è un riferimento al suo vitigno principale, il Negroamaro, formato dai termini ‘Niger’ e ‘Mavros’, entrambi significanti, appunto, ‘nero’. Nero racchiude il mistero e la magia della notte, quando i sensi si acuiscono e la percezione di ciò che ci circonda si fonde nell’oscurità e nella sua quiete maestosa.

TERRENO

Salice Salentino: terreno profondo, di struttura franco-argillosa. ll terreno di Salice Salentino offre un ambiente ideale per varietà come il Negromaro, Aglianico e Cabernet Sauvignon grazie alla sua struttura franco-argillosa. Questo tipo di terreno è profondo e ricco di sostanza organica, fornendo una riserva naturale di nutrienti per le viti. La componente argillosa aiuta a trattenere l’umidità nel terreno, assicurando un’adeguata disponibilità d’acqua durante i periodi di siccità. Questo è particolarmente vantaggioso per la coltivazione delle viti, poiché consente alle radici di avere accesso continuo all’acqua e ai nutrienti essenziali per la crescita. L’argilla contribuisce anche alla struttura del terreno, offrendo stabilità alle viti e promuovendo una maturazione lenta e uniforme delle uve.

Terreno

Salice Salentino: terreno profondo, di struttura franco-argillosa. ll terreno di Salice Salentino offre un ambiente ideale per varietà come il Negromaro, Aglianico e Cabernet Sauvignon grazie alla sua struttura franco-argillosa. Questo tipo di terreno è profondo e ricco di sostanza organica, fornendo una riserva naturale di nutrienti per le viti. La componente argillosa aiuta a trattenere l’umidità nel terreno, assicurando un’adeguata disponibilità d’acqua durante i periodi di siccità. Questo è particolarmente vantaggioso per la coltivazione delle viti, poiché consente alle radici di avere accesso continuo all’acqua e ai nutrienti essenziali per la crescita. L’argilla contribuisce anche alla struttura del terreno, offrendo stabilità alle viti e promuovendo una maturazione lenta e uniforme delle uve.

TERRA

AGLIANICO SALENTO IGP
Il rispetto reverenziale per la Madre Terra e l’impegno per non alterarne il delicato equilibrio sono punti essenziali della nostra filosofia aziendale, che si rispecchia nel nome di questo vino. Abbiamo una relazione ancestrale con la Terra e in cambio essa offre ogni anno i suoi frutti migliori.

TERRENO

Salice Salentino: terreno profondo, di struttura franco-argillosa. ll terreno di Salice Salentino offre un ambiente ideale per varietà come il Negromaro, Aglianico e Cabernet Sauvignon grazie alla sua struttura franco-argillosa. Questo tipo di terreno è profondo e ricco di sostanza organica, fornendo una riserva naturale di nutrienti per le viti. La componente argillosa aiuta a trattenere l’umidità nel terreno, assicurando un’adeguata disponibilità d’acqua durante i periodi di siccità. Questo è particolarmente vantaggioso per la coltivazione delle viti, poiché consente alle radici di avere accesso continuo all’acqua e ai nutrienti essenziali per la crescita. L’argilla contribuisce anche alla struttura del terreno, offrendo stabilità alle viti e promuovendo una maturazione lenta e uniforme delle uve.

Terreno

Salice Salentino: terreno profondo, di struttura franco-argillosa. ll terreno di Salice Salentino offre un ambiente ideale per varietà come il Negromaro, Aglianico e Cabernet Sauvignon grazie alla sua struttura franco-argillosa. Questo tipo di terreno è profondo e ricco di sostanza organica, fornendo una riserva naturale di nutrienti per le viti. La componente argillosa aiuta a trattenere l’umidità nel terreno, assicurando un’adeguata disponibilità d’acqua durante i periodi di siccità. Questo è particolarmente vantaggioso per la coltivazione delle viti, poiché consente alle radici di avere accesso continuo all’acqua e ai nutrienti essenziali per la crescita. L’argilla contribuisce anche alla struttura del terreno, offrendo stabilità alle viti e promuovendo una maturazione lenta e uniforme delle uve.

LUNA

BIANCO SALENTO IGP
Il nome Luna rievoca la consuetudine di assaporare questo vino in un’atmosfera conviviale, durante le notti di luna salentine caratterizzate da un cielo blu limpido e stellato. Ogni fase lunare è un momento magico di passaggio e tutta la natura percepisce questa forza viscerale.     

TERRENO

Leverano: terreno a medio impasto, alcune parti con terra rossa per la presenza di ossidi di ferro. Questo tipo di terreno offre un equilibrio tra sabbia, limo e argilla, il che favorisce la ritenzione dell’acqua e dei nutrienti, garantendo alle viti una fornitura costante di sostanze essenziali per la crescita. In alcune parti di Leverano, si riscontra la presenza di terra rossa dovuta agli ossidi di ferro presenti nel suolo. Questa caratteristica contribuisce ad arricchire la complessità dei vini prodotti, poiché i minerali presenti nel terreno possono influenzare il profilo aromatico e la struttura dei vini, conferendo loro una nota distintiva.

Terreno

Leverano: terreno a medio impasto, alcune parti con terra rossa per la presenza di ossidi di ferro. Questo tipo di terreno offre un equilibrio tra sabbia, limo e argilla, il che favorisce la ritenzione dell’acqua e dei nutrienti, garantendo alle viti una fornitura costante di sostanze essenziali per la crescita. In alcune parti di Leverano, si riscontra la presenza di terra rossa dovuta agli ossidi di ferro presenti nel suolo. Questa caratteristica contribuisce ad arricchire la complessità dei vini prodotti, poiché i minerali presenti nel terreno possono influenzare il profilo aromatico e la struttura dei vini, conferendo loro una nota distintiva.

Rodinò

PRIMITIVO SALENTO IGP

‘Rodinò’ significa ‘rosso’ in griko, dialetto neo-greco parlato nel Salento. Rodinò è un essere senza tempo, dall’identità misteriosa. Avvolto nel suo mantello rosso fuoco e dalle tenebre della notte, egli distribuiva tra i vicoli questo nettare purissimo.

TERRENO

Leverano: terreno a medio impasto, alcune parti con terra rossa per la presenza di ossidi di ferro. Questo tipo di terreno offre un equilibrio tra sabbia, limo e argilla, il che favorisce la ritenzione dell’acqua e dei nutrienti, garantendo alle viti una fornitura costante di sostanze essenziali per la crescita. In alcune parti di Leverano, si riscontra la presenza di terra rossa dovuta agli ossidi di ferro presenti nel suolo. Questa caratteristica contribuisce ad arricchire la complessità dei vini prodotti, poiché i minerali presenti nel terreno possono influenzare il profilo aromatico e la struttura dei vini, conferendo loro una nota distintiva.

Terreno

Leverano: terreno a medio impasto, alcune parti con terra rossa per la presenza di ossidi di ferro. Questo tipo di terreno offre un equilibrio tra sabbia, limo e argilla, il che favorisce la ritenzione dell’acqua e dei nutrienti, garantendo alle viti una fornitura costante di sostanze essenziali per la crescita. In alcune parti di Leverano, si riscontra la presenza di terra rossa dovuta agli ossidi di ferro presenti nel suolo. Questa caratteristica contribuisce ad arricchire la complessità dei vini prodotti, poiché i minerali presenti nel terreno possono influenzare il profilo aromatico e la struttura dei vini, conferendo loro una nota distintiva.