17.06.2020

I rosati Conti Zecca su Falstaff

Falstaff è una rivista leader nel settore enogastronomico e turistico rivolta al pubblico di lingua tedesca, molto autorevole in Svizzera, Germania e Austria. Il vino italiano è un argomento da sempre seguito e apprezzato, infatti, la rivista organizza periodicamente con i suoi esperti delle degustazioni tematiche che si traducono in punteggi e recensioni.

Per il numero pubblicato a giugno, i degustatori Falstaff hanno preso in esame le vinificazioni in rosa provenienti dal Belpaese per uno speciale dedicato al rosato italiano.

Come ogni cantina salentina che si rispetti, puntiamo molto sulla produzione dei vini rosati, storicamente legata al territorio e che, fortunatamente, sta vivendo da qualche anno una rinascita. Abbiamo inviato in degustazione tre dei nostri rosati di punta: il Rosato di Cantalupi, linea molto diffusa nella ristorazione e apprezzata per l’ottimo rapporto qualità/prezzo, ha ottenuto 91 punti; Donna Marzia Tentazione Rosé, appartenente al marchio più storico dell’azienda, oggi presente nelle maggiori catene della grande distribuzione, ha ottenuto 90 puntiVenus, vino con una tiratura limitata di bottiglie disponibile esclusivamente per il canale delle enoteche e della ristorazione, ha ricevuto 89 punti.

Il denominatore comune dei tre vini è il vitigno, il Negroamaro, principe del Salento con cui vinifichiamo tutti i nostri rosati, in purezza o con piccole percentuali di altri vitigni autoctoni.

08.01.2021

I premi delle guide del vino

I principali riconoscimenti delle più prestigiose guide del vino.

leggi
22.12.2020

Storie in un Calice

Storie in un Calice: un altro modo di raccontare il vino.

leggi
02.12.2020

Premiati al Sud Top Wine!

I nostri Cantalupi premiati al concorso Sud Top Wine.

leggi
23.11.2020

Pioggia di premi per Nero

Nero 2017 conquista critica e consumatori

leggi