Le tenute | Donna Marzia

La storia della tenuta | Donna Marzia

Fin dal Seicento si narra che la bella e ribelle Donna Marzia s'innamorasse di Enrico, giovane di umili origini conosciuto durante una delle sue passeggiate solitarie a cavallo. La fanciulla mal sopportava le imposizioni e la rigida disciplina derivanti dal suo rango, cui preferiva la spontaneità e il calore che le offriva il contadinello......
I due amanti erano soliti incontrarsi vicino a un pozzo asciutto, ai margini della tenuta. Un luogo arido che trasformavano in un'isola felice in cui vivere liberamente il loro amore. Un giorno il padre della donna li sorprese abbracciati sotto il sole del meriggio. Da quel momento tentò con ogni mezzo di ostacolare i due giovani, fino alla cacciata di Enrico. Donna Marzia, straziata dal perduto amore, si recò piangendo al pozzo. Si narra che alle prime luci dell'alba di lei non era rimasto che un fazzoletto di seta sulla pietra porosa. Da quel giorno il pozzo della tenuta, che prese il nome Donna Marzia, si riempì di un'acqua limpida e cristallina che rese i campi fertili e rigogliosi. Oggi i prodotti della Tenuta Donna Marzia, schietti e sinceri, ne portano il ricordo.
PRIMITIVO

IGP SALENTO PRIMITIVO ROSSO

85% primitivo
15% altri vitigni raccomandati

Apri
MALVASIA BIANCA

IGP SALENTO MALVASIA BIANCA

85% malvasia bianca
15% altri vitigni raccomandati

Apri
VERMENTINO

IGP SALENTO VERMENTINO BIANCO

85% Vermentino
15% Altri vitigni raccomandati

Apri
ROSSO

IGP Puglia Rosso

70% Negroamaro
30% Altri vitigni raccomandati

Apri
NEGROAMARO

IGP SALENTO NEGROAMARO ROSSO

85% Negroamaro
15% Altri vitigni raccomandati

Apri
NEGROAMARO ROSATO

IGP SALENTO NEGROAMARO ROSATO

85% Negroamaro
15% Altri vitigni raccomandati

Apri
Bianco

IGP Puglia Bianco

70% Malvasia bianca
30% Altri vitigni raccomandati

Apri
AGLIANICO

IGT Salento Aglianico Rosso

85% Aglianico
15% Altri vitigni raccomandati

Apri
ROSATO

IGP Puglia Rosato

70% Negroamaro
30% Altri vitigni raccomandati

Apri